Festa della Mamma – La giornata perfetta vista dalla mamma

Festa della Mamma

Le mamme, la Festa della Mamma, i regali, i pensierini, le poesie, i lavoretti. E se invece regalassimo alla mamma la giornata perfetta?

Che regalo vogliono le mamme per la Festa della Mamma? Negli anni, le mamme hanno ricevuto i più svariati regali: bracciali, tazze, sciarpe, torte, l’intramontabile mazzo di rose rosse.

Eppure, a sentire le mamme, c’è un regalo ancora più desiderato: il regalo di una Giornata Perfetta.

Una sola giornata, ma perfetta! Il regalo ideale per la Festa della Mamma.

Cioè?

Entriamo subito nella Giornata Perfetta più desiderata dalle mamme:

1) SVEGLIA! Sì, però…con calma!

Niente sveglia, niente urla, niente pipì che scappa strappandoci al sonno. Svegliarsi esattamente quando il corpo lo richiede, riposati, sereni, pronti alla giornata.

E poi? Beh, a quel punto 10 minuti nel letto per prepararsi psicologicamente a scendere nel mondo e a svegliare tutti i muscoli poco a poco. La finestra è semiaperta, entra un minuscolo raggio di sole (ovviamente, la giornata perfetta è una giornata soleggiata!). Sì, siamo pronti a cominciare!

2) Profumo di caffè!

Questo delizioso profumino di caffè che arriva fino in camera da letto ci guida in cucina. Lui ha preparato la colazione per tutti, i bimbi ci abbracciano e ci consegnano i lavoretti fatti a scuola per la Festa della Mamma (sì, quelli li vogliamo!). È il momento della colazione: tra biscotti e sogni, c’è il tempo per coccolarci tutti un po’.

3) Le corse? Non oggi, please.

L’armadio pieno di abiti comodi e carini che ci stanno una favola, un filo di trucco che sembra fatto da una make up artist, i capelli raccolti in una pettinatura veloce ma impeccabile, lavorare a due passi da casa, magari andarci a piedi, con il ciuccio dei bimbi in borsa per sentirli vicini…

Ok…ok…manca solo canticchiare per la strada e poi siamo in pieno musical Disney. Però è la Giornata Perfetta, siamo libere di sognare!

4) È ora di pranzo! Slow food for slowly people. 

Il menù della Giornata Perfetta non prevede varianti o alternative. Tutti mangiamo quello che c’è in tavola, i bambini sono felicissimi di tuffare i cucchiai in pietanze che fino a ieri disprezzavano apertamente, nessuno rovescia nulla sulla tavola o addosso ad altri commensali. I vestiti escono dal pranzo miracolosamente puliti!

5) Wow, la casa brilla!

Non sappiamo bene come possa essere possibile, eppure la casa è uno specchio! I panni sono stirati, i letti in ordine, i giocattoli al loro posto, le scarpe non vagano per casa alla ricerca di un posto dove stare. È tutto al posto suo!

6) Sssssh! 

A questo punto inizierebbe un’ora di assoluto silenzio. Come che ce ne facciamo di un’ora di silenzio? Leggiamo un libro, sfogliamo una rivista … ci rilassiamo, insomma!

7) Compiti no-problem

I bimbi decidono (da soli) che è il momento di fare i compiti. Noi li supervisioniamo con sguardo bonario, loro ci chiedono aiuto di tanto in tanto e poi ci dicono “ok, mamma, ho capito, ora faccio da solo”. D’altra parte, sono così bravi che i loro compiti sono sempre corretti e ordinati. Si meritano una super-merenda premio (che prepariamo per loro ma piace un sacco anche a noi).

8) Bagno senza allagamenti e litigi

Dopo cena, il bagno ai bambini è un momento in cui non si rischiano tsunami nè piogge torrenziali in bagno. I piccoli giocano in acqua, a nessuno vengono le dita viola e lui ci raggiunge in bagno per chiacchierare con noi e giocare con i bimbi.

9) Nanna no stop

Dopo il bagnetto, la favola e le coccole, i bambini si addormentano subito, senza chiamare 20 volte per l’acqua, le coperte, un altro bacio, il buio, ho fame, il mostro, mi prude il naso… la nanna durerà proprio tutta la notte fino al giorno dopo!

Ecco, ora sapete qual è il regalo perfetto per questa Festa della Mamma, non dite che non ve l’avevamo detto…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *