NEOMAMMA | MAMMA E BIMBO: IL PRIMO INCONTRO

La nascita è un evento fisiologico e naturale, e le future mamme vanno accompagnate al parto con tutte le informazioni e la preparazione possibili.

Si dice che il dolore provato al momento del parto “svanisca” alla vista del neonato, e molte mamme possono confermare che tale evento psicosomatico avvenga davvero nel momento in cui la mamme e il suo piccolo si incontrano per la prima volta.

Proprio a partire da questo incontro, comincia ad instaurarsi e a consolidarsi quello straordinario rapporto madre-figlio già presente fin dalla gravidanza.

Come si facilita, dunque, lo sviluppo di tale rapporto, in grado di garantire le esigenze di crescita e di sviluppo del neonato?

  1. attaccare il bimbo al seno immediatamente dopo la nascita favorisce la suzione e la produzione di latte materno, unico alimento adeguato alle specifiche esigenze di crescita del bimbo. Il latte materno contiene nutritivi che mettono al riparo il piccolo dalle più comuni malattie. È inoltre utile nei processi di prevenzione.
  2. subito dopo la poppata, non lavare il seno. Le gocce di latte sono protettive per il capezzolo.
  3. il contatto fisico tra mamma e bimbo è fondamentale per stimolare e infondere nel piccolo un senso di protezione e tranquillità, ma anche di fiducia. Il bimbo inizierà così il suo percorso sensoriale a partire dalla pelle e dal profumo della mamma

a cura della dr.ssa Orsola, neonatologa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *